Principali destinazioni
banner_cura.jpg

Consigli per la cura

I fiori e le piante appartengono ad un mondo pieno di fascino e ricco di curiosità che non finisce mai di stupire. Oltre alla loro bellezza, ai loro colori e ai loro profumi, ogni fiore ha una sua caratteristica particolare che lo rende custode di inaspettate virtù che qualcuno non conosce appieno.
In questa sezione vogliamo svelarle qualche segreto per mantenere inalterata la bellezza dei fiori, tradizioni e sorprese legate al mondo floreale.


Bouquet misti e rose

Per far sì che il destinatario si goda l’omaggio il più a lungo possibile, alcuni semplici accorgimenti possono essere utili. Per esempio, se il mazzo di fiori è avvolto nella carta, prima di metterlo in vaso bisogna liberarlo dall’involucro, asportare le foglie più basse ed accorciare lo stelo con un taglio obliquo per permettere al fiore di dissetarsi meglio. Non si deve però riempire il vaso fino in cima, perché la parte immersa rischia di appassire più facilmente. Per evitare il formarsi e la proliferazione di batteri, l’acqua deve essere mantenuta sempre pulita, aggiungendo qualche goccia di candeggina e rinnovandola spesso. Altro consiglio importane infine è quello di tenere i nostri fiori lontani da fonti di calore troppo forti, evitare gli sbalzi di temperatura e di posizionarli vicino alla frutta, perché accelera la maturazione dei fiori riducendone la durata.

  cura_1.jpg
                   
cura_2.jpg  

Cura delle Piante

Quasi tutte le piante amano la luce ed una temperatura equilibrata; ci sarebbe da evitare quindi correnti, fumo e freddo. Le piante con foglie richiedono poca acqua in inverno mentre le piante con fiori necessitano generalmente di più acqua. Ogni pianta ha le proprie esigenze specifiche ed a tutte si dovrebbe somministrare la quantità giusta di fertilizzanti. I fioristi Interflora saranno lieti di fornire le istruzioni necessarie a qualsiasi domanda desideriate sottoporre (ad es. le azalee ed idrangee si devono innaffiare quotidianamente e le piante di St. Paulia ed il ciclamino devono essere innaffiate dal fondo e non dalla cima).
In generale tenere le piante esposte a luce media: la luce naturale è ottima, ma alcune piante possono vivere bene anche esposte alla luce fluorescente dell’ufficio. Quasi tutte le piante fiorite in vaso dovrebbero essere collocate in zone molto illuminate, per mantenere inalterato il colore dei fiori e far sì che si aprano tutti. Le piante in foglia saranno rigogliose se la luce non sarà troppo intensa e dovranno essere collocate in posizioni con luce ridotta. Le piante devono sempre essere tenute umide e non si dovrebbe consentire loro di seccarsi o appassire, evitando però di innaffiarle troppo o di creare ristagni d’acqua. Bisogna evitare inoltre di bagnare le foglie e l’eccesso di calore o di freddo, al fine di garantire il massimo rendimento e la massima durata.
Per qualche indicazione utile più mirata è possibile andare sulla scheda dei singoli prodotti cliccando “Leggi di più”.