Choose one of the most selected country:

Anthurium: la pianta a forma di cuore



Quando relagare l’Anthurium

L’anthurium é una pianta proveniente dall’America latina molto apprezzata grazie ai suoi fiori dal colore acceso che si presentano a forma di una foglia rovesciata con una spiga che è il vero fiore di questa pianta.

Ci sono tantissime specie di anthurium presenti in natura che variano nel colore e nella forma delle foglie e dei fiori. La specie più conosciuta è quella dell’anturium andreanum, adatta per la coltivazione in casa o in appartamento.

Ti stai chiedendo quando regalare questa pianta fiorita puo’ essere una buona idea? Scoprilo con noi!


Il significato dell’Anthurium

L’anthurium é una pianta molto apprezzata fin dall’antichità. Infatti, già nell’antica Grecia, era associata a Cupido, perché la forma dei suoi fiori ricorda le frecce che il dio dell’amore scoccava.

Per questo motivo, l’Anthrurium o anturio è una pianta che simboleggia l’amore e l’affetto e il colore rosso intenso dei suoi fiori intensifica questo significato.

La pianta di Anthurium può essere un regalo perfetto per una festa romantica, ma anche per esprimere affetto o portare fortuna, soprattutto nelle sue varianti in bianco.

Tra le piante con i fiori, la cui fioritura avviene durante la primavera o l’estate, é una delle piu belle da regalare per la festa della mamma in alternativa alle piante tradizionali come quelle di azalea, orchidea o di ortensia.

Coltivata in serra e se tenuta in uno spazio interno della casa o dell’appartamento, i suoi fiori durano quasi tutto l’anno, quindi é anche una pianta perfetta da regalare per Natale. Il colore rosso acceso la rende una decorazione per il clima natalizio di casa.


Perché tenere una pianta di anthurium in casa

Ecco una curiosità che non tutti sanno: la pianta di anthurium, sempre grazie alla forma delle sue foglie e fiori, è una pianta perfetta da tenere in vaso in casa o in appartamento.

In effetti, quando si riceve un invitato con questa pianta significa che si sta accogliendo la persona con tanta ospitalità!

Avere una pianta di anthurium in casa non è mai una brutta idea : non solo riempirà i tuoi spazi di colore ma darà un tocco di eleganza alla tua stanza preferita o al tuo giardino.


Anthurium: i consigli per la cura di questa pianta

Se stai pensando di regalare o di acquistare questa pianta ma non sai bene come occupartene, ecco qualche consiglio semplice di giardinaggio per la cura di questa pianta affascinante.


Una pianta da interno

L’Anturium é soprattutto una pianta da interno come la Sansevieria perché cresce spontanea in clima caldo e umido e per questa ragione non sopporta molto le temperature basse e il freddo dell’inverno.

È perfetta per aggiungere colore in casa o in appartamento e con qualche accortezza puo’ essere una pianta molto resistente che ti darà fiori per molti mesi dell’anno.


L’umidità e la temperatura di casa

Se vuoi mantenere al meglio la tua pianta di Anthurium, bisogna immaginare che la tua casa sia come una foresta tropicale! Ebbene si, hai capito bene.

Questa pianta ama l’umidità, quindi meglio non lasciarla in spazi troppo secchi o con sbalzi di temperature troppo importanti.

Bisogna inoltre pensare a darle la quantità di acqua sufficiente. Parola d’ordine per questa pianta: la costanza! In effetti, per non danneggiarla, è bene darle acqua con frequenza ma in quantità moderate.

Se dai troppa acqua all’Anturium rischi di soffocare le radici e quindi la tua pianta non sarà bella come prima e i suoi fiori meravigliosi di colore bianco o rosso acceso perderanno la loro magia.

Ricorda infatti che se questa pianta ama l’umidità, non significa che ha bisogno di molta acqua, ma semplicemente che preferisce delle temperature stabili. È una pianta che ama la tranquillità.


Una pianta che ama la luce

Se questa pianta preferisce uno spazio interno, non vuol dire che tu debba lasciarla senza luce!

In effetti, il colore sgargiante delle sue foglie e dei suoi fiori rimane tale se l’Anthurium riceve la giusta quantità di luce. Basterà lasciarla in una stanza luminosa in casa, come la cucina o il salone.

Se invece vuoi metterla in giardino, pensa a posizionarla lontano dalle correnti d’aria troppo forti e in un posto che riceva la luce senza un’esposizione troppo forte al sole.


La pianta di anthurium in vaso

Quasi sempre, la pianta di Anthurium si puo’ tenere in vaso che sia destinata ad uno spazio interno di casa oppure al giardino.

In questo caso, ricorda che bisogna proteggerla da temperature troppo fredde, quindi è meglio metterla all’interno durante l’inverno, ma in primavera e in estate potrai lasciarla in giardino.

Importante anche cambiare spesso il terriccio e magari arricchirlo con qualche sostanza nutritiva per una cura della pianta ottimale.

Cosa aspetti allora? ordina la tua pianta di Anthurium e aggiungi colore alla tua casa o al tuo appartamento!