.

Quali sono i diversi significati del tulipano?

I tulipani sono fiori che stupiscono da sempre per la loro bellezza semplice e le loro tonalità di colori accesi e allegri. Si tratta di fiori apprezzati da regalare per il loro significato, ma anche da tenere in un vaso in casa o in giardino per colorare gli spazi. È anche molto apprezzato perché è uno dei fiori che sboccia all’inizio della primavera e sancisce l’inizio di questa stagione meravigliosa.

Scopri con noi il suo significato, la sua storia e tutti i segreti di questi fiori meravigliosi!

Il simbolismo del tulipano nella storia

Oggi il tulipano è un simbolo d'amore, la cui delicatezza varia a seconda dei colori del fiore. Ma dalla nascita del tulipano in Olanda nel XVII secolo, il suo simbolismo si è evoluto.

Il significato del tulipano rosso deriva da una leggenda turca. La leggenda narra che un principe di nome Farhad si sia suicidato dopo aver saputo della morte del suo grande amore, Shirin. Si dice che i tulipani rossi siano nati dalle gocce di sangue del principe e da allora sono considerati il fiore dell'amore appassionato. 

Vale la pena di notare che il nome botanico "tulipa" deriva da una parola turca che significa "turbante". Infatti, quando i tulipani arrivarono in Turchia nel XVI secolo, i sultani li appendevano ai loro turbanti. Non sorprende quindi che, oltre a qualsiasi altro simbolismo, un mazzo di tulipani rappresenti eleganza e grazia.

Fu soprattutto nel XVIII secolo che i tulipani divennero popolari in tutto il mondo, e perciò anche in Italia. In quel periodo storico, i tulipani erano fiori prestigiosi, i cui bulbi venivano venduti con un sovrapprezzo. Fortunatamente, oggi il tulipano è disponibile in tutti i negozi di fiori. E potete facilmente piantare qualche bulbo di tulipano nel vostro giardino senza spendere una fortuna!